La primadonna del Duke

Se non conosci i tuoi limiti non potrai mai superarli.

Ho avuto il piacere di conoscere Mariantonietta recentemente, e le ho subito chiesto di raccontarci la sua esperienza lavorativa. D’altra parte è stata la prima donna al bar del Dukes…

Nome :  Mariantonietta Varamo

Classe: 1986

Professione: Barlady

Ottenni la mia prima vittoria convincendo i miei genitori ad iscrivermi alla scuola alberghiera ben 19 anni fa; sin da allora ero cosciente che non sarebbe stato facile, eppure niente che gli altri dicessero riuscì a smuovere le mie convinzioni. Io sarei diventata una Bartender.

Iniziai a lavorare non appena raggiunsi l’età per farlo durante l’estate dei miei 15 anni, riposi dunque l’ombrellone e mi rimboccai le maniche per il mio primo lavoro da apprendista cameriera, allora i titoli Barman o Bartender non erano in voga sulle Colline Pisane. Durante quelle stagioni estive feci la mia gavetta in Bar da Hotel, Bar da ristorante e Cocktail bar serale, finché finita la scuola decisi che proprio il Bar da Hotel era quello per me.

Non mi rendevo conto quanto ancora fosse difficile per una donna essere vista a lavorare dietro il banco Bar di un Hotel di categoria ma sapevo che avrei fatto di tutto pur di farlo. Continuai la mia formazione con corsi AIBES e PlanetOne, lavoravo fuori orario e spesso non pagata pur di fare un turno al Bar dell’Hotel. Passati i 20 anni incontrai sul mio cammino Bernardo Ferro e Silvano Evangelista, entrambi Barman Aibes all’epoca ed attuali esponenti di ABI professional, per loro sarei diventata la prima donna Barman dei rispettivi Hotel del Golfo e Villa la Massa

Londra

Inverno 2012 la grande e definitiva partenza: London at Dukes Hotel.

Verro’ assunta come cameriera al ristorante visto che nella capitale britannica le Barlady erano assolutamente Tabu’, ma dopo tre mesi arrivò la grande offerta dal Dukes Bar tempio del Cocktail Martini per diventare la prima Barlady in 110 anni di storia del Dukes hotel.

Ricordo ancora il batticuore di quel momento sei anni fa, vedere realizzati i prorpri sogni a soli 26 anni. La proprieta’ stessa celebro’ questo importante momento di innovazione con interviste su varie riviste di settore, ricordo l’impatto con i clienti alcuni schivi altri molto felici ed aperti. Ho dedicato 6 anni al Dukes bar perfezionando tecnica e dedizione al cliente, continuando a studiare diplomandomi in Event Management e lavorando come brand ambassador.

il bar del Dukes

Il mese di Ottobre mi ha vista ancora una volta come prima donna, questa volta di una prestigiosa onoreficienza, la medaglia “Order of Merit” conferitami da Danilo Bellucci.

Recentemente il Dukes Hotel a deciso di conferirmi ancora la sua fiducia mettendomi a capo del “GBR” il nuovo Bar-Ristorante dell’ hotel divenedo Restaurant and Bar Manager.

In una recente intervista per un magazine USA mi e’ stato chiesto cosa ha permesso a me come donna di raggiungere tutto questo in un settore prettamente maschile, alla quale ho risposto che il genere maschile o femminile non conta e’ solamente questione di professionalita’.

Follow me on Instagram  @Mariantonietta.v

cybartender

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: