BartendingSpiritsVideo

Genova da bere


il video

L’idea è tanto semplice quanto geniale: mettere il prodotto principe della gastronomia genovese (e ligure in genere) in bottiglia.

L’idea l’hanno avuta i cinque giovani imprenditori della Compagnia di san Giorgio, creatori del gin Mä, e l’hanno realizzata creando il primo gin al basilico D.O.P. di Genova. . L’originalità di questo progetto ha fatto vincere all’azienda il “ Tigullio Crea Impresa”, concorso per le start up promosso da Wylab, Regione Liguria e Credit Agricole.

Gin Mä è infatti un compound gin ottenuto dall’aggiunta al distillato di ginepro di un infuso di basilico in spirito a base cereale. Il risultato finale è un gin (alc. 40% in vol) di grande equilibrio, dove la freschezza e la dolcezza del basilico vanno a stemperare e bilanciare l’asprezza del ginepro, regalando al prodotto un aroma ricco e fresco.

In questo periodo è importante sostenere il nostro paese anche nelle piccole scelte quotidiane. Se poi la scelta cade su un prodotto di qualità, non avremo certo di che pentircene. Perché allora non provare un gin tonic alla ligure con gin Mä e tonica Lurisia (con chinotto di Savona, ovviamente).

Per gli amanti del Martini invece le novità non sono finite, perché la Compagnia di san Giorgio ha deciso di fare il bis, e ci ha regalato anche un ottimo vermouth con infuso di pinolo in purezza (altro ingrediente fondamentale del pesto alla genovese). Pineo è il suo nome, ha un gusto vellutato, elegante e avvolgente, arricchito da una nota di spezie, pinolo, bucce di agrumi e leggere sfumature di erbe mediterranee.

i drinks dal divano…

Gli ingredienti per un Mä-rtini ci sono tutti, ovviamente la guarnizione non può che essere che di olive taggiasche!

starbarman ads